Video intervento di Impianto secondario di Lente Intraoculare a fissazione Sclerale per Aniridia post traumatica

29 nov 2017

Condividi:

Nel mese di Ottobre il Dott. Giorgio Mattana ha eseguito nel Reparto di Oculistica della Casa di Cura Madonna del Rimedio di Oristano, di cui è il Primario, un delicato e non routinario intervento di Impianto secondario di Lente Intraoculare a fissazione Sclerale per Aniridia post traumatica. L’intervento è stato eseguito con successo in un paziente maschio di 50 anni che alcuni anni prima a causa di un grave trauma aveva perso l’Iride e il Cristallino. L’intervento, che è durato circa un ora, consiste nel posizionamento di una Lente Intraoculare speciale che oltre ad avere il Cristallino Artificiale è dotata di un Iride Artificiale. Questa Lente è stata fissata nella Sclera perché, a causa del trauma, non esisteva più il Sacco Capsulare del Cristallino naturale su cui posizionarla. Con questo intervento il paziente ha ottenuto i seguenti ed immediati benefici:

  •  Recupero visivo.
  •  Eliminazione dei sintomi di Fotofobia e discomfort visivo causati dall’assenza dell’Iride.
  •  Recupero estetico dell’occhio con la costruzione artificiale dell’Iride.