Eliminare occhiali e lenti a contatto, la prassi da seguire prima dell’intervento

26 nov 2018

Condividi:

LASIK-Advertising-1200-1024x683.jpg

Oggi la tecnologia nel campo della chirurgia oculistica permette al paziente con difetti visivi, quali Miopia, Ipermetropia, Astigmatismo e Presbiopia, di eliminare gli occhiali da vista e lenti a contatto.

Ciò è possibile grazie a due tecnologie:


Ma quale tra queste tecniche è la migliore per risolvere i difetti vivisi?

Dipende da caso a caso!

Per scegliere quale sia la tecnica più idonea e per garantire il successo dell’operazione il paziente deve infatti sottoporsi ad una visita d’idoneità all'intervento dove verranno eseguiti una serie di esami. Ultimata questa visita il Dott. Giorgio Mattana stabilirà se il paziente può sottoporsi o meno all’intervento. Una volta decisa la tecnica chirurgica con cui eliminare i difetti vivisi, il paziente dovrà attenersi scrupolosamente alle indicazioni del chirurgo oculista, che prescriverà una serie di farmaci da assumere prima dell’intervento. Il paziente dovrà inoltre seguire ancora più scrupolosamente la cura e le indicazioni post-intervento. Infatti, solo attenendosi alle istruzioni del medico chirurgo si otterrà il successo dell'operazione con l’eliminazione dei difetti visivi e conseguente eliminazione di occhiali e lenti a contatto.

Ricordiamo che questi interventi per l'eliminazione dei difetti visivi sono esclusivamente privati a pagamento.

Per ricevere tutte le informazioni dettagliate sui costi e la prassi per l'intervento Laser scrivi una email a info(at)oculista-giorgiomattana.com, possibilmente specificando il tuo difetto visivo. Se sei iscritto alla Pagina Facebook del Dott. Giorgio Mattana puoi anche contattarci inviando un messaggio privato!


Richiedi Informazioni